venerdì 25 agosto 2017

Le letture di Mamma Avvocato: "Il caso Maluassene" e "Finché sarò tua figlia"

Venerdì, tempo di consigli di lettura, tempo di Venerdì del libro, appunto.


 "Il caso Malaussene" di Daniel Pennac

Torna la scrittura creativa e sempre impeccabile di Pennac, un autore che personalmente adoro.
Torna il "caso umano" Malaussene, torna la sua improbabile famiglia, tornano le storie inverosimili 
eppure divertenti e dissacranti che sanno mettere in piedi i suoi componenti.
Peccato solo che, essendo trascorsi molti anni dall'ultima lettura inerente la famiglia, ho faticato a ritrovare il filo del discorso e, in ogni caso, non abbia trovato questo romanzo all'altezza dei primi della serie.
Insomma, piacevole ma non imperdibile.

***

"Finché sarò tua figlia" di Elizabeth Little, pag. 324


Un giallo particolare, un romanzo che indaga un rapporto burrascoso tra una madre che non è quella che sembra essere ed una figlia cinica e ribelle, accusata e condannata proprio per l'omicidio della madre.
Due città minerarie gemelle, tre famiglie di possidenti terrieri, un mistero, quello dell'omicidio,  che dopo la propria scarcerazione Janie, la ragazza, è decisa a risolvere, anche se ciò significa scavare in un passato pericoloso e non potersi fidare di nessuno, cercando al contempo di sfuggire alla stampa che la considera colpevole e vuole il suo linciaggio.
Un finale per nulla scontato e un ritmo incalzante per un romanzo che ho letto rapidamente, catturata da una storia intrigante.
Perché spesso non arriviamo neppure ad immaginare chi siano i nostri più stretti familiari.
Nulla di impegnativo, ma sicuramente un bel giallo, scoperto grazie al venerdì del libro (anche se non ricordo di chi fosse il consiglio).